Autenticati


  
  
  
  
 

Dettaglio Notizia

 

In Primo Piano

MALASANITÀ, ENNESIMA AGGRESSIONE A UNA DOTTORESSA IN PUGLIA: A STATTE, GUARDIA MEDICA MINACCIATA. SMI FA APPELLO A MINNITI E LORENZIN, MA ANCHE AL GOVERNATORE EMILIANO: MEDICI ABBANDONATI DALLE ISTITUZIONI

Immagine Postata il 01/03/2017
Autore : REDAZIONE

Malasanità, ennesima aggressione stanotte a una dottoressa in puglia: a statte, taranto, guardia medica minacciata con una pistola. Appello Smi ai ministri, Lorenzin E Minniti: "serve una legge ad hoc, serve una vertenza nazionale per la messa in sicurezza degli ambulatori e dei medici" La denuncia di Pina Onotri, Smi, che si rivolge anche ai governatori Emiliano E Crocetta: "in Puglia E Sicilia troppi i casi di violenza. Medici abbandonati dalle istituzioni"




28 febbraio - Dopo l'ennesima aggressione a una guardia medica a STATTE, Taranto, forte la denuncia di Pina Onotri del Sindacato Medici Italiani, che fa appello ai ministri Lorenzin e Minniti: "Non possiamo aspettare che ci scappi il morto, sarebbe gravissimo rimanere inerti di fronte a questa situazione. Serve un tavolo urgente, una vertenza nazionale per la messa in sicurezza, in tutta Italia, dei medici che operano nel SSN, in particolare in quei servizi più volte colpiti da questi fenomeni: 118, Guardia Medica, Pronto Soccorso, Sert".

"Sicilia e Puglia in particolare - aggiunge la segretario Smi - sono due regioni teatro, in questi ultimi mesi, di violenze ai medici, ma poco, o nulla, si è fatto per scongiurare il dilagare dell'impunità che porta a considerare gli ambulatori come 'terre di nessuno' e i professionisti del SSN come vittime sacrificali di ogni abuso. Ora basta! Lo diciamo anche ai governatori Emiliano e Crocetta: ci sentiamo abbandonati dalle istituzioni. Intervenite con urgenza".

Infine, Pina Onotri, mostra "solidarietà e vicinanza" con la collega, "vittima di una violenza inaccettabile". "Lo Smi - sottolinea - non lascerà mai soli i medici minacciati o aggrediti"


Interagisci

Vogliamo la tua opinione

 
 
© Copyright 2018 - SINDACATO DEI MEDICI ITALIANI - Segreteria Nazionale - Via Livorno 36 - 00162 Roma
Tel. 06.442.541.60 / 06.442.541.68 - Fax 06.944.434.06 - C.F. 97442340580 - info@sindacatomedicitaliani.it

Versione Portale SMI. 2.6.1